Eurozona, Pil in aumento

Secondo le notizie provvisorie che sono state divulgate oggi, i dati sul prodotto interno lordo (PIL) della zona euro hanno fatto registrare una crescita superiore alle aspettative nel secondo trimestre di quest’anno.

L’Eurostat in un proprio report ha comunicato che il PIL europeo è salito ad un tasso destagionalizzato dello 0,5% nel lasso di tempo aprile/giugno.
La maggior parte degli economisti avevano previsto un rialzo non superiore allo 0,3% per questo trimestre.
Se consideriamo il tutto su base annua i dati del PIL del blocco dell’Euro hanno visto un aumento del 2,4%, anche in questo caso le stime sulle previsioni di crescita non andavano oltre il 2,2%.